Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Sistema Archivistico Nazionale
 
 IL PATRIMONIO ARCHIVISTICO - SCHEDA visualizza XML
 
 
Area dell'identificazione
livello
fondo
codice identificativo
IT-ASBO-00002131
 
denominazione
AMMINISTRAZIONE CENTRALE DEL DIPARTIMENTO DEL RENO
 
altra denominazione
Archivio napoleonico, Amministrazione centrale del dipartimento del Reno
 
estremi cronologici
1797 - 1799 giugno 30
 
consistenza
79 registri
158 buste
 
storia istituzionale/amministrativa, nota biografica
"A partire dal 1 giugno 1797 (cfr. Raccolta dei bandi, notificazioni, editti, etc., pubblicati in Bologna dopo l'ingresso delle truppe francesi, Bologna, Sassi, t. XVII, p. 57) il senato provvisorio cessò dalle sue funzioni e fu collocato, al suo posto, questo organo centrale che aveva come circoscrizione territoriale il dipartimento del Reno e come capoluogo Bologna. Tale organo continuò ad operare, pressapoco con le stesse funzioni, anche dopo l'annessione alla repubblica cisalpina, avvenuta il 27 luglio 1797" (da Guida generale degli Archivi di Stato italiani, vol. I, Roma 1981, p. 599).
 
Area delle informazioni sul contesto di provenienza
soggetto produttore: ente
Amministrazione centrale del dipartimento del Reno
 
modalità di acquisizione
Versamento. Data di acquisizione: 7.5.1880
 
Area delle informazioni relative al contenuto e alla struttura
ambiti e contenuti
La documentazione è numerata secondo un numero d'ordine moderno da IV/1 a IV/223.
 
stato della documentazione
criteri di ordinamento
Riordinato
 
Area delle informazioni relative alla documentazione collegata e complementare
riferimenti bibliografici
V. Fiorini, Catalogo illustrativi dei libri, documenti ed oggetti esposti dalle provincie della Emilia e della Romagna nel tempio del risorgimento italiani, II, parte I, Bologna 1897, pp. 426-431
 
Area delle informazioni relative alle condizioni di accesso e utilizzazione
inventari presenti in sala di studio
numero 155, sezione III
 
Area della compilazione
note sulla compilazione
Descrizione compilata sulla base del "Manuale per i rilevatori" del progetto "Anagrafe informatizzata degli archivi italiani" (Roma, 1994) e delle istruzioni dell'Archivio di Stato di Bologna per la rilevazione dei dati. Revisionata con riferimento alla seconda edizione di ISAD(G): "General International Standard Archival Description" (trad. it. pubblicata in «Rassegna degli Archivi di Stato», LXIII, 1, 2003)
 
funzionario responsabile
Carmela Binchi, Ingrid Germani, Diana Tura
 
operazioni effettuate
compilazione  Patrizia Luciani  1995-1998 
revisione  Enrica Coser  2000 
ultima modifica  Diana Tura  21-08-2010 
 
 
 
  IL PATRIMONIO
L'Archivio di Stato di Bologna
I fondi in ordine storico-cronologico e per tipologia
I fondi in ordine alfabetico
La ricerca per parole e per data
  GLI STRUMENTI
Le immagini
La struttura
  IL SISTEMA INFORMATIVO
Documenti sul sistema informativo
Responsabilità scientifica
Immagini disponibili
Risorse web disponibili
Interoperabilità tra ASBO e SIAS
Notiziario
Link ad altri sistemi informativi